Nikon Z, a fine agosto arriva il sistema mirrorless full frame

Oramai non è più un segreto: Nikon ha confermato in queste ore che si appresta a lanciare il nuovo sistema mirrorless Z (il nome non è ancora ufficiale) in grado di rivaleggiare per prestazioni con le reflex. Tanto che si tratta di macchine basate categoricamente su sensore Full Frame, proprio per rispondere agli attacchi, oramai conclamati, di Sony che con la A7 inizia a dare grande fastidio alle reflex tradizionali: negli ultimi 4 mesi in Italia Sony è stata alla prima posizione di vendite, sia a quantità che a valore di fotocamere full frame. E ben vedere le due famiglie di full frame di casa Sony sono un fantasma ricorrente se si scorrono le caratteristiche attese dei nuovi modelli Nikon.

 

 

La scelta del solo full frame sulle nuove Nikon Z è molto forte e ci dà principalmente due notizie: la prima è che le nuove fotocamere non saranno di classe inferiore alle reflex (come accaduto con Nikon 1) ma si tratterà di un sistema parallelo a quello delle DSLR; la seconda importante notizia potrebbe essere l'inizio della fine del formato APS-C, almeno per macchine di una certa classe: inefficiente e costoso, anche per l'utente che deve gestire una migrazione del parco ottiche, tenere in vita due dimensioni di sensore sullo stesso attacco.I rumor parlano di due modelli in arrivo della neonata serie Z: Z500 da 45 megapixel (che dovrebbe arrivare prima a circa 4000 euro) e Z300 da 24 megapixel (da circa 2500 euro); queste due macchine inaugureranno un nuovo sistema di ottiche, il Z-mount, che richiederà, per il successo, un grande impegno da parte di Nikon per la progettazione e la realizzazione di un parco obiettivi adeguato alle aspettative.L'azienda, però, ha anche annunciato che, contestualmente al lancio del nuovo sistema, sarà presentato un adattatore per le ottiche con attacco F, il che comporta due vantaggi: come prima cosa, aprire il sistema Z a un numero elevatissimo di ottiche Nikkor e di terze parti già esistenti (anche se un po' ingombranti); ma anche quello di permettere una migrazione morbida verso le mirrorless per tutti i possessori di reflex Nikon, soprattutto se con ottiche Full Frame. Pare in ogni caso che, tra le nuove ottiche Z, ci siano almeno un paio di lenti molto luminose - si parla di F0.95, apertura concessa dallo specifico progetto ottico - e sia attesa anche qualche ottica a zoom motorizzato pensata per gli utilizzi in ambito video.

 

Questo fronte pare proprio quello in cui Nikon deve conquistare la fiducia dei videomaker da fotocamera, che, nel tempo, si sono rivolti con più fiducia verso Canon prima, e ultimamente in maniera sempre più convinta verso Panasonic e proprio Sony.

 

di  - 25/07/2018 15:00

 

Vuoi richiedere un campione?

Iscriviti alla nostra newsletter
Ottieni subito uno sconto del 5%
valido per 1 anno sui prodotti
EcommerceDental
Approfitta subito della promozione!
ISCRIVIMI
No, Grazie!
close-link
Copyright © 2018 EcommerceDental Ltd. · Tel +359 29964654 · custserv@ecommercetooth.eu · UIC: 204405973 · Vat reg. No. BG204405973